Domenica in Musica 2015

Domenica, 01 Marzo 2015

La "big band" - letteralmente grande orchestra - è una delle tipologie di organico più classiche nel Jazz; un insieme di musicisti che rappresenta il carattere contemporaneamente collettivo e individuale del fenomeno Jazz, in cui l'importanza stilistica assume un particolare valore formativo per i musicisti che vi suonano e una straordinaria forza di coinvolgimento per il pubblico.

Un pomeriggio musicale particolarmente bello e fruibile, quindi, all'insegna dello "Swing" con in programma alcuni dei grandi e famosi brani che rappresentano non solo pietre miliari nella storia del jazz e ma che appartengono ormai alla nostra memoria comune e collettiva.

BIG BAND DEL CONSERVATORIO

in collaborazione con le classi di Canto Jazz (Paola Lorenzi) Saxofono jazz (Emiliano Rodriguez) Pianoforte jazz (Michele Francesconi) Batteria jazz (Walter Paoli)

Direttore: Giorgio Babbini

Special Guest: Guido Pistocchi, Daniele Giardina, tromba Pedro Mena Peraza, chitarra

Vocalist: Lara Puglia, Maria Pia Gobbi, Cecilia Gaetani, Benedetta Ciotti, Daniela Alfonso,

Paola Lorenzi, Stefano Asioli, Gianluca Parma

Sax Contralto: Emiliano Rodriguez, Massimo Pauselli

Sax Tenore: Giacomo Casadio, Federico Canini

Sax Baritono: Giacomo Toschi

Tromba: Daniele Giardina, Francesco Ulivi, Guido Pistocchi, Lorenzo Mazzotti, Marco Tampieri

Trombone: Renato Pigneri, Lorenzo Rocculi, Andrea Brugnettini

Corno: Paride Canu

Chitarra: Pedro Mena Peraza

Pianoforte: Rossella Giannini, Alberto Fattori

Contrabbasso: Milco Merloni

Drums: Leonardo Canghiari, Glauco Taddei, Daniele Sabatani

Quartetto Malatesta:

Violini Klest Kripa, Giulia Abbondanza

Viola Serena Bernardeschi

Violoncello Antonio Cortesi

PROGRAMMA

Herbie Hancock (arr. Gianmarco Gualandi)

CANTALOUPE ISLAND

Gorni Kramer (arr. Giorgio Babbini)

UN BACIO A MEZZANOTTE

Cole Porter (arr. Francesco Badaloni)

I'VE GOT YOU UNDER MY SKIN (solo vocal: Benedetta Ciotti)

Cole Porter (arr. Francesco Badaloni)

LOVE FOR SALE (solo vocal: Lara Puglia)

Neal Hefti

LIL' DARLIN'

Riz Ortolani (arr. Boris Myagkov)

MORE (solo vocal: Stefano Asioli)

S. Simons & G. Maris

ALL OF ME (solo vocal: Cecilia Gaetani)

Richard Rogers (arr. Dave Wolpe)

THE LADY IS A TRAMP (solo vocal: Gianluca Parma)

Harold Arlen

PAPER MOON (solo vocal: Maria Pia Gobbi)

Duke Ellington (arr. Dave Wolpe)

C JAM BLUES

Richard Rogers (Arr. Ettore Ballotta)

MY FUNNY VALENTINE (solo vocal: Paola Lorenzi)

Gorni Kramer (arr. Giorgio Babbini)

CRAPA PELADA

Henry James, Count Basie & Benny Goodman

TWO O' CLOCK JUMP

Giorgio Babbini si è diplomato in Clarinetto col massimo dei voti, al Conservatorio "G. Rossini" di Pesaro nel 1980. Presso il "G. B. Martini" di Bologna ha in seguito conseguito i diplomi di Strumentazione per banda nel 1983, di Composizione, nel 1985, di Musica Corale e Direzione di Coro, nel1989.Come clarinettista ha frequentato ilCorso di Perfezionamento di Giuseppe Garbarino presso l'Accademia Chigiana di Siena, ottenendo il Diploma di merito nel 1988. Ha avuto riconoscimenti in concorsi nazionali ed internazionali e all'insegna dell'eclettismo, cimentandosi con più generi musicali, ha iniziato a svolgere, dal 1979, la propria attività musicale di esecuzione, direzione, composizione e arrangiamento, collaborando e registrando con diverse formazioni orchestrali cameristiche e jazzistiche, in importanti teatri e festival musicali e ancora in programmi radiotelevisivi e per varie etichette discografiche. Dal 1995 è titolare della cattedra di Musica d'insieme presso il Conservatorio "B. Maderna" di Cesena, e attualmente è anche docente e coordinatore del Dipartimento jazz del Conservatorio. Nell'aprile del 2010, sotto la guida del M° Corrado Giuffredi, ha conseguito il Diploma di laurea di II livello con 110 e lode presso l'Istituto "Orazio Vecchi" di Modena discutendo una tesi sul grande clarinettista jazz Henghel Gualdi.


Questo sito utilizza cookie per ottimizzare l'esperienza di navigazione dei visitatori. Clicca ok per continuare a fruire dei contenuti ai sensi del dlgs 69/2012 e 70/2012. Per saperne di più leggi la pagina dedicata alla Normativa sulla Privacy.