GIORNO DELLA MEMORIA 2024: ROMAGNA INIZIATIVE PORTA IN SCENA “LEI CONOSCE ARPAD WEISZ?”, READING TEATRALE PER GLI STUDENTI DEL TERRITORIO

In occasione del Giorno della Memoria 2024, il Consorzio Romagna Iniziative ha promosso “Lei conosce Arpad Weisz””, emozionante evento dedicato alle scuole di Cesena, Forlì, Ravenna: si tratta di un reading teatrale gratuito incentrato sulla vita straordinaria del grandissimo allenatore di calcio Arpad Weisz, deportato e morto ad Auschwitz. La Fondazione Cassa di Risparmio di Cesena ha offerto il proprio supporto all’iniziativa, permettendo così che gli studenti potessero partecipare gratuitamente.

Il progetto offrirà ai ragazzi l'opportunità di apprendimento coinvolgente, portando la storia di Weisz al centro della scena per ispirare la riflessione e la comprensione. Arpad Weisz, allenatore di calcio ebreo ungherese, èuna figura di grande rilevanza storica e umana. È stato uno dei migliori allenatori degli anni Trenta in Italia ed in Europa. Vinse scudetti con Ambrosiana Inter e Bologna, ma le leggi razziali nel 1938 portano lui e la sua famiglia lontano dall’Italia. Morì ad Auschwitz e la sua storia fu dimenticata da tutti per più di sessant’anni.

A riportare alla luce la vicenda è stato il giornalista Matteo Marani, che nel 2019 ha pubblicato il libro “Dallo scudetto ad Auschwitz. La storia di Arpad Weisz, allenatore ebreo”, da cui è stato tratto il testo teatrale. E in occasione dei reading interverrà lo stesso Marani insieme a Lorenzo Minotti (ex calciatore e conduttore Sky), per rispondere alle domande dei ragazzi.

L’iniziativa si svolgerà martedì 23 gennaio al Teatro Diego Fabbri di Forlì e giovedì 25 gennaio al Teatro Bonci di Cesena, dalle 11.00 alle 13.00. Il progetto sarà realizzato anche al Teatro Rasi di Ravenna, lunedì 5 febbraio dalle ore 11:00 per gli istituti scolastici e alle 21.00 per la cittadinanza.

L’ingresso sarà aperto gratuitamente a tutti i cittadini che volessero partecipare, fino ad esaurimento posti, con prenotazione obbligatoria contattando le biglietterie dei teatri alle mail info@romagnainiziative.it

L’iniziativa è organizzata in collaborazione all’Istituto Storico e della Resistenza di Forlì e Cesena e patrocinata dai Comuni di Forlì, Cesena e Ravenna.