• FONDAZIONE MARCO PIZZINELLI: ASSEGNATE LE BORSE DI STUDIO 2022 A 18 STUDENTI MERITEVOLI DEGLI ISTITUTI SUPERIORI DEL CESENATE

    La Fondazione “Marco Pizzinelli” torna per la ventunesima volta a premiare gli studenti più meritevoli, incrementando anche il valore delle borse di studio. Sabato 26 novembre nella sala “Dradi Maraldi” si è svolta la cerimonia di premiazione.

    A consegnare i riconoscimenti, sono stati il Presidente della Fondazione Cassa di Risparmio Roberto Graziani e, in rappresentanza della dirigente scolastica del Liceo Classico ‘Monti’ Simonetta Bini, la professoressa Manuela Biondi.

    I diciotto premiati – sei ragazzi e ben dodici ragazze - sono stati scelti, per merito, fra gli studenti che hanno frequentato le IV classi nell’anno scolastico 2021-2022 negli istituti superiori del comprensorio cesenate.

    Ciascuno dei ragazzi ha ricevuto la somma di 500 euro (con un aumento di 100 euro rispetto agli anni precedenti), sotto forma di carta conto prepagata di Crédit Agricole Italia, accompagnata da un attestato su pergamena. (per continuare a leggere cliccare sul titolo)

     

     

     

  • L'AMBIENTE DIVENTA PRIORITARIO NEL PROGRAMMA DEL TRIENNIO 2023-25

    La protezione e la qualità ambientale entrano per la prima volta fra le priorità d’intervento della Fondazione Cassa di Risparmio di Cesena, diventando per i prossimi tre anni uno dei quattro settori ‘rilevanti’ (cioè quelli oggetto di maggiore impegno e a cui deve essere assegnato almeno il 50% delle risorse) insieme a quelli tradizionali dell’istruzione, della solidarietà e della cultura.

    A indicarlo il Piano Programmatico Triennale 2023 – 2025, che ha ricevuto il parere positivo dell’Assemblea dei Soci, riunitasi il 12 novembre scorso nella Sala Dradi Maraldi, all’interno del palazzo storico ex Cassa di Risparmio. Semaforo verde anche per il Documento Programmatico Previsionale 2023. I due documenti, predisposti dal Consiglio di Amministrazione e già approvati dal Consiglio d’indirizzo, rivestono una particolare importanza, perché di fatto sono gli strumenti il percorso della Fondazione nel prossimo futuro.

    In questo contesto, la scelta di dedicare attenzione all’ambiente e alla sostenibilità appare particolarmente significativa, perché vuole essere segno di sensibilità verso un tema divenuto fondamentale nella vita quotidiana e che è destinato a intrecciarsi sempre di più con le scelte sociali, tecnologiche, economiche. (per continuare a leggere cliccare sul titolo)

  • “GIOVANI IN COSTRUZIONE” CON L’ASSOCIAZIONE IL PELLICANO

    Contrastare il disagio giovanile (in preoccupante aumento con la pandemia) attraverso interventi educativi e azioni di prevenzione: questi gli obiettivi di “Giovani In Costruzione”, il progetto realizzato fra marzo e agosto da Il Pellicano, associazione di promozione sociale sorta nel 2005, che fa capo alle suore della Sacra Famiglia.Il progetto ha potuto contare sul contributo della Fondazione Cassa di Risparmio di Cesena che, già in passato, aveva sostenuto l’associazione (ad esempio, dando un sostegno, nel 2019, per i lavori di efficientamento degli impianti nei locali che ne ospitano le attività). Con “Giovani In Costruzione” sono stati portati avanti due filoni di intervento. (per continuare a leggere cliccare sul titolo)