IL 14 GIUGNO APRE I BATTENTI LA MOSTRA [LIMEN | CONFINE | SOGLIA]

Venerdì 14 giugno alle ore 18 nello spazio temporaneo di via Carbonari 14, a Cesena, sarà inaugurata la mostra collettiva [Limen | Confine | Soglia], promossa da Rad'Art Project e Associazione artéco APS.

L’esposizione è dedicata ai percorsi di ricerca realizzati dai partecipanti alla settima edizione del ConCorso, workshop fotografico di arte pubblica/arte partecipata condotto e coordinato da Anton Roca.

La mostra è accompagnata da un catalogo edito da artéco APS con il contributo della Fondazione Cassa di Risparmio di Cesena. (per continuare a leggere cliccare sul titolo)

 

TORNA LA RASSEGNA “SERE D’ESTATE IN CONCERTO”

Nel 2024 arriva alla 45esima edizione la storica rassegna musicale “Sere d’Estate 2024”, promossa dall’associazione Amici della Musica e che vede il sostegno della Fondazione Cassa di Risparmio di Cesena.

Il programma si articolerà in 13 serate che si svolgeranno nel chiostro di san Francesco con ingresso gratuito, e punterà a valorizzare artisti prevalentemente romagnoli.

E, come già in passato, si spazierà fra diversi generi musicali, con un occhio di riguardo per la lirica, proponendo spettacoli di qualità.

 

 

 

INAUGURATA LA NUOVA LIBRERIA DELL’ABBAZIA DEL MONTE DI CESENA

Nel mese di maggio si è svolta la conferenza stampa di presentazione della nuova libreria all’interno dell'Abbazia di Santa Maria del Monte a Cesena, appena completata. Accanto all’Abate, don Mauro Maccarinelli, sono intervenuti l’assessore alla Cultura del Comune di Cesena Carlo Verona, l’assessore al Bilancio della Regione Emilia-Romagna, Paolo Calvano, l’ad di CIA-Conad, Luca Panzavolta, e il presidente della Fondazione Cassa di Risparmio di Cesena, Luca Lorenzi.

La Fondazione, infatti, ha contribuito a sostenere l’intervento insieme alla Regione Emilia-Romagna e a CIA-Conad. (clicca sul titolo per continuare a leggere) 

 

OLTRE MILLE RAGAZZINI PROTAGONISTI DEL SECONDO FESTIVAL DEI MICROMONDI

Piazza della Libertà ha ospitato nel pomeriggio di venerdì 24 maggio la seconda edizione del Festival dei Micromondi, che è stata animata da circa 1.100 alunni provenienti da 39 Scuole primarie e secondarie di 1° grado della città, che hanno partecipato all’iniziativa.

Il Festival ha rappresentato l’atto conclusivo del progetto “Innova-mente”, promosso nel 2022 dal Criad (Centro di Ricerca per l’Informatica Applicata alla Didattica e all’educazione), con il sostegno del Comune di Cesena e della Fondazione Cassa di Risparmio di Cesena. (per continuare a leggere cliccare sul titolo)

 

 

“COMUNITÀ ENERGETICHE RINNOVABILI: PRONTI...VIA!”

La Fondazione Cassa di Risparmio di Cesena organizza per mercoledì 8 maggio alle ore 17:45 nell'Aula Magna della Biblioteca Malatestiana di Cesena un incontro pubblico per parlare delle Comunità Energetiche Rinnovabili, a conclusione del percorso di messa a punto delle normative. L’iniziativa è in collaborazione con Energie per la Città e il Cise, Azienda Speciale della Camera di Commercio della Romagna, e ha il patrocinio del Comune di Cesena,

Lo scopo dell'incontro è divulgativo per capire cosa sono e come funzionano le comunità energetiche e fare il punto sullo stato dell'arte, prendendo in esame anche alcune prime esperienze del nostro territorio. L’intento è di favorire anche nel cesenate e zone limitrofe l’avvio di queste esperienze, cogliendo le opportunità offerte dalle normative, in un’ottica di rinnovata attenzione della cittadinanza ai temi della sostenibilità e dell'energia rinnovabile e autoprodotta. Potrà essere occasione anche per fare rete tra istituzioni, società, enti e cittadini.

Tra i relatori dell’incontro ci saranno Giovanni Battistini e Alessandra Boni di Energie per la Città e Matteo Zulianello del Rse - Ricerca sistema energetico del GSE. In apertura i saluti di Stefano Campana, Consigliere e Vicepresidente della Commissione Ambiente della Fondazione Cassa di Risparmio di Cesena e quelli dell’Amministrazione comunale. Modera Giulia Bubbolini del Cise.

L'iniziativa si inserisce per la Fondazione CRC nel percorso di attenzione al territorio per i temi ambientali, anche grazie alla rinnovata commissione Ambiente, sviluppo locale, sport. Tra le recenti iniziative anche il sostegno a uno studio di fattibilità per una comunità energetica nel sarsinate.

 

 

IL 17 APRILE SI INAUGURA LA PRIMA PORZIONE DEL BOSCO DI SANT’ANNA

Con la messa a dimora di circa 3000 piante (a cui, in previsione, se ne aggiungeranno quasi altrettante), il nuovo bosco urbano in zona Sant’Anna ha ormai assunto una fisionomia ben definita.

I risultati di questa prima tranche di intervento saranno presentati ufficialmente mercoledì 17 aprile alle ore 11,00, nell’area del bosco urbano. Ci sarà una sorta di inaugurazione della porzione di area boschiva già realizzata, con la partecipazione del Sindaco di Cesena Enzo Lattuca, dell’Assessora alla Sostenibilità ambientale Francesca Lucchi, dei rappresentanti della Fondazione Cassa di Risparmio di Cesena e dei referenti di Arbolia, la società benefit fondata da Snam e Fondazione Cassa Depositi e Prestiti per il miglioramento dell'ambiente, che ha promosso il progetto. (per  continuare a leggere cliccare sul titolo)

IL BANCO DI SOLIDARIETÀ PRESENTA UNA RICERCA SULL’IMPATTO DEI PACCHI ALIMENTARI DESTINATI ALLE FAMIGLIE FRAGILI

Venerdì 22 marzo, a partire dalle ore 15, nella sala Dradi Maraldi, presso la sede della Fondazione Cassa di Risparmio, si terrà l’incontro “La voce delle famiglie” promosso dal Banco di Solidarietà di Cesena. Sarà l’occasione per illustrare i risultati di una ricerca sull'impatto dell’attività svolta dal Banco di Solidarietà con la distribuzione dei pacchi alimentari e dei voucher alle famiglie vulnerabili e per presentare l'iniziativa Donacibo 2023/2024, a cui hanno già aderito oltre 60 plessi scolastici. All’incontro interverrà il professor Ivo Colozzi, sociologo, docente dell’Università di Bologna.

L’incontro è sostenuto dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Cesena, dall’Associazione tra Fondazioni di Origine Bancaria dell’Emilia – Romagna e dalla Fondazione Romagna Solidale. (per continuare a leggere cliccare sul titolo)

 

R'ACCOLTE AVVIA UN CICLO DI MOSTRE VIRTUALI CON “PÀTHOS. VALORI, PASSIONI, VIRTÙ”

Dal 30 gennaio al 31 marzo 2024 sarà on line la mostra virtuale "Pàthos. Valori, passioni, virtù", promossa da R'Accolte, il più grande catalogo multimediale in Italia, curato dalla Commissione per i Beni e le Attività Culturali di Acri - Associazione di Fondazioni e di Casse di Risparmio Spa, che così continua a celebrare e diffondere il ricco patrimonio delle collezioni d'arte delle Fondazioni di origine bancaria. Dal suo avvio nel 2012, R'Accolte ha reso accessibili oltre 15.000 opere, censite secondo i più accurati standard internazionali, appartenenti a 78 collezioni, spaziando dal mondo antico al contemporaneo.

“Pathos”, che potrà essere visitata su www.pathos-raccolte.it è solo la prima di una serie di mostre virtuali che si svolgeranno nel corso dell’anno, che offriranno al pubblico l'opportunità di esplorare e comprendere le collezioni d'arte delle Fondazioni in modi del tutto innovativi. (per continuare a leggere cliccare sul titolo)

 

PRESENTAZIONE DEL LIBRO STRENNA 2023 DELLE FONDAZIONI DI CESENA E FORLÌ

Si intitola “Lungo i fiumi, sull'argine” e parla delle vie d’acqua in Romagna, ma anche l’alluvione del 2023, il tradizionale volume- strenna che, rinnovando la collaborazione consolidatasi negli ultimi anni, le Fondazioni Cassa di Risparmio di Cesena e  Cassa dei Risparmi di Forlì pubblicano in occasione del Natale 2023.

Il volume  verrà presentato a Cesena il 13 dicembre alle 17 nella Sala Dradi Maraldi, nel palazzo di residenza della Fondazione di Cesena (in via Tiberti 5), gentilmente concessa da Crédit Agricole Italia.

Introdurranno il presidente della Fondazioni di Cesena Luca Lorenzi e il presidente della Fondazione di Forlì Maurizio Gardini, poi la parola passerà agli autori. Al termine della presentazione, come da tradizione, verrà fatto omaggio di una copia del volume a tutti gli intervenuti. L'incontro è ad ingresso libero fino ad esaurimento posti.

A Forlì la presentazione del volume è fissata per il 15 dicembre, sempre alle ore 17, nell’Auditorium Intesa San Paolo di via Flavio Biondo. (per continuare a leggere cliccare sul titolo)

 

 

“D’AVVENTO L’ORGANO”: DAL 3 DICEMBRE QUATTRO CONCERTI ALL’ABBAZIA DEL MONTE

Durante il periodo d’Avvento l’Abbazia del Monte ospiterà la seconda edizione della rassegna musicale “D’Avvento l’organo”, sostenuta dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Cesena e dalla Fondazione F.OR – Fruttadoro Orogel.

Curata dal monaco don Antonio Di Marco, valente organista dell’Abbazia benedettina, la rassegna 2023 è dedicata a Max Reger, considerato il più importante compositore tedesco per organo dopo Bach, nel 150° della morte.

In calendario quattro appuntamenti, che si svolgeranno dalle ore 17 a partire da domenica 3 dicembre. Il concerto inaugurale sarà affidato al triestino Riccardo Cossi, fondatore, direttore artistico e docente dell’Accademia Organistica Tergestina.

Domenica 10 dicembre sarà la volta del Maestro Alberto Salimbeni di Forlì, diplomato al Conservatorio Maderna e, fra le altre cose, organista ufficiale della Chiesa del Suffragio, nel capoluogo forlivese,

Domenica 17 dicembre toccherà al giovanissimo (è nato nel 1997) Antonio Pantalone di Roma, dove ricopre l’incarico di organista presso le chiese di S. Vigilio e dei SS. Ambrogio e Carlo al Corso

Ultimo concerto sabato 23 dicembre, con l’esibizione del romano Stefano Mhanna, con un programma di musiche di Bach.

 

CONSEGNATO IL PREMIO MORETTI - XVI EDIZIONE

Il Teatro Comunale di Cesenatico ha ospitato, il 28 ottobre, la cerimonia di consegna del Premio biennale “Marino Moretti” per la filologia, la storia e la critica letteraria. Giunto alla XVI edizione, Il premio è stato organizzato dal Comune di Cesenatico, con il sostegno della Fondazione Fruttadoro Orogel e il contributo della Fondazione Cassa di Risparmio di Cesena.Maestro di cerimonie, come già nelle ultime edizioni, Neri Marcorè; accanto a lui sul palco il giovane attore Carmine Buschini che ha letto alcune poesie di Marino Moretti. (per continuare a leggere cliccare sul titolo)

 

 

BIS PER IL PROGETTO MELANOMA DI ANT

Il “Progetto Melanoma” fa il bis. Dopo una primo appuntamento svoltosi a fine settembre, l’iniziativa promossa dalla Fondazione ANT e sostenuta dalla Fondazione Cassa di Risparmio insieme a Crèdit Agricole, torna a proporre a novembre nuovi controlli dermatologici gratuiti per la diagnosi precoce dei melanomi.

A disposizione 12 visite, che si terranno nel pomeriggio del 10 novembre al Centro Aretusa (via Dell’Amore, 11).

Le visite potranno essere prenotate dal 27 ottobre 2023 dalle ore 10 al seguente link:  https://ant.it/cosa-facciamo/prevenzione/registrazione-visite/

(per continuare a leggere cliccare sul titolo)

UN INCONTRO SULL’ATTUALITÀ DI DON MILANI A 100 DALLA NASCITA

“Don Milani, un’attualità lunga cent’anni” è il titolo dell’incontro pubblico che si terrà venerdì 13 Ottobre alle ore 20.30 al Palazzo del Ridotto di Cesena per iniziativa dell’associazione Zaccagnini.

Interverranno come relatori Don Danilo Manduchi, Vicario episcopale per l’Economia Diocesi di Rimini, e David Ermini, già Vice Presidente Consiglio Superiore della Magistratura, che commenterà “Lettera ai giudici” di Don Lorenzo Milani.

L’iniziativa, che vede fra i suoi sostenitori la Fondazione della Cassa di Risparmio di Cesena, rappresenta un’occasione di rievocare la figura del Priore di Barbiana, nel centenario della nascita, avvenuta il 27 maggio 1923 a Firenze, e di riflettere sulla sua opera.

 

L'ASSEMBLEA DEI SOCI SI RIUNISCE IL 20 MAGGIO

Sabato 20 maggio alle ore 9,30, nella sede di corso Garibaldi, si terrà l'Assemblea dei soci della Fondazione.
Fra i punti all'ordine del giorno, al primo posto c’è l’analisi del Bilancio 2022 (con la relazione sulla gestione e relazione del Collegio dei Revisori), su cui l’Assemblea sarà chiamata a esprimere il proprio parere.

Ci sarà poi la votazione sulla proposta di nomina di 5 nuovi soci e di conferma di tre soci giunti alla scadenza del primo mandato.

A seguire, si procederà alla candidatura alla carica di Presidente della Fondazione.

Infine, verrà data un’informativa sulla nuova normativa sulle aggregazioni delle fondazioni a ridotta capacità erogativa.

 

SUL PALCOSCENICO DEL BOGART ARRIVA “LO SCHIACCIANOCI”

Giovedì 22 dicembre, alle ore 17, al Teatro Bogart di S. Egidio, arriva uno dei grandi classici del repertorio natalizio: “Lo Schiaccianoci”. A metterla in scena la scuola di musica “Chorus Institute Of Musical Arts” di San Giorgio di Cesena. La versione che verrà proposta nasce dall’unione tra la celebre fiaba di Hoffmann e l’omonima suite per pianoforte solo di TchaikovskyDal “Valzer dei fiori” alla “Danza della fata confetto”, musica e parole si intrecciano in questo grande classico della letteratura. 

Saranno presenti i servizi di interpretariato LIS (lingua dei segni italiana) e di sottotitolazione.

L’evento, sostenuto dal Comune di Cesena e dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Cesena, si propone di promuovere la lettura e l’ascolto attraverso la musica e la commistione dei linguaggi.

Ingresso gratuito ma con prenotazione al 389 8945390